Ricerca svizzera contro il cancroRapporto annuale 2017 della fondazione Ricerca svizzera contro il cancro

Rapporto annuale 2017 della fondazione Ricerca svizzera contro il cancro

Rapporto annuale 2017

Ossa di ominidi vecchie di milioni di anni deformate da tumori provano che il cancro ha una lunga storia. Ma fino a poco più di cent’anni fa l’umanità non sapeva come difendersi da questa malattia. I primi successi furono conseguiti dalla chirurgia, con l’asportazione di masse tumorali, e presto la gamma dei trattamenti si estese alla radioterapia e alle chemioterapie.

I metodi dei pionieri sono stati a mano a mano perfezionati dai ricercatori, che ancora oggi contribuiscono a migliorare costantemente i risultati dei trattamenti. E anche se noi esseri umani non riusciremo a sconfiggere definitivamente il cancro, poiché è una malattia che almeno in età avanzata fa parte della nostra biologia, la scienza rimane la miglior freccia al nostro arco per tenerla a bada.

Ogni progresso della ricerca alimenta pertanto la speranza di conseguire ulteriori successi nel trattamento e nella lotta contro il cancro. Il rapporto annuale presenta le nostre attività di promozione della ricerca – e mete in avanti cinque progetti esemplari.